Consigli per il Natale

Rimanere in forma durante le feste Natalizie? Si può!

ECCO I DIECI CONSIGLI PER UN NATALE SOSTENIBILE:

  1. Non arrivare affamati al momento dei pranzi  [fate sempre colazione e gli spuntini perchè se saltate i pasti principali rischiate di arrivare talmente affamati al momento del pranzo o del cenone natalizio da non avere freni e mangiare una quantità decisamente maggiore!]
  2. Ascoltare e rispettare i segnali di sazietà
  3. Evitare pani e grissini vari tra una portata e l’altra [guadagnerete davvero molte calorie evitando di mangiarli!]
  4. Evitare di farsi versare il vino più volte, bere a piccoli sorsi controllando la quantità e non bere superalcolici [tenete sempre il bicchiere con l’acqua affianco a quello del vino: in questo modo berrete molta più acqua per dissetarvi e il vino in quantità limitata solo per gustarlo. Ricordatevi che un bicchiere da tavola di vino apporta circa 90 Kcal!]
  5. Se si conosce il menù, dare preferenza ai piatti più graditi ed evitare quelli meno graditi. Alternare piatti più ricchi di grassi e condimenti con altri meno ricchi e prevedendo sempre dei contorni di verdura [non dovete per forza mangiare tutto se non amate ciò che è in tavola!]
  6. Farsi servire porzioni piccole/moderate (anche se si paga o se si è ospiti)  [ridurre le porzioni ed evitare il bis permette di arrivare non troppo appesantiti alla fine del pasto e di gustare al meglio ogni portata. Non c’è bisogno di eliminare un’intera portata: basta non esagerare!]
  7. Non rinunciare alle verdure, che aiutano a saziarsi.
  8. Acquistare alimenti nella quantità corretta e proporzionata al numero degli invitati. [ad ogni festa ci sono tantissimi avanzi che spesso rappresentato il problema maggiore per la nostra linea perchè continuamo il “cenone natalizio” anche nei giorni successivi: fate una spesa mirata senza esagerare, risparmierete salute, soldi ed eviterete inutili sprechi!]
  9. Non lasciarsi tentare da offerte e sconti e limitare eccessive “scorte” di alimenti [non c’è bisogno di comprare 10 pandori perchè c’è la promozione! ricordatevi che una fetta di pandoro o panettone ha tante calorie quanto un piatto di pasta…. e molti più grassi!]
  10. Approfittare del tempo libero per muoversi un po’ (magari una bella camminata).

COME COMPORTARSI TRA UN PRANZO/CENA E L’ATRO:

  • Non saltare la colazione, anche se ci si alza tardi, caso mai ridurne la quantità [magari privilegiate una spremuta di frutta fresca, un bicchiere di latte parzialmente scremato o uno yogurt magro al posto di bevande più caloriche come cioccolate o latte intero; inoltre al posto dei biscotti o del panettone preferite pane tostato o fette biscottate o frollini secchi da circa 30 kcal l’uno per evitare un surplus di grassi e calorie]
  • Nel pasto precedente a quello di festa, consumare un primo piatto leggero, tipo una zuppa di verdure, cereali e legumi o una piccola porzione di pasta o riso (conditi con pomodoro o verdure o all’olio crudo). oppure: un secondo piatto a base di pesce o carne bianca bolliti o alla piastra o 1 o 2 uova, un contorno di verdura bollita o cruda e frutta.
  • Nel pasto successivo ascoltare il segnale di fame, e in relazione alla sua intensità, consumare una leggera minestra o un passato di verdure, o un po’ di pane con verdura o della frutta.

Tratto da ANDID (Associazione Nazionale Dietisti Italiani).

N.B. Le annotazioni tra parentesi quadre sono della Dott.ssa Monica Giovannetti